Reply

Mammut trovato congelato in piedi con l' erba che stava mangiando ancora in bocca

« Older   Newer »
titorjohn
view post Posted on 25/7/2010, 13:44 Quote




LA SCOMPARSA DEI MAMMUT

Resti congelati di mammut sono stati trovati in parecchie zone della Siberia.
Il clima in cui vissero è ancora sconosciuto.


Questo recente ritrovamento avvalora la tesi dello spostamento dei poli magnetici che avviene ogni 5200 anni come descritto nel calendario Maya del "lungo computo"

image

C'è un problema rimasto insoluto che tormenta gli scienziati come una spina nel cuore:che cosa è successo ai mammut della Siberia?Quale serie di straordinarie circostanze può aver ridotto quei bestioni dalla pelle dura ad un ammasso di carne congelata?I mammut congelati non sono una rarità.Il più noto è l'esemplare scoperto sulle rive della Berezovka nel 1902,che fu trovato nei ghiacciai siberiani,ancora in piedi,con lo stomaco pieno di cibo non digerito,e con la lingua ancora impastata di ranuncolo che per qualche inesplicabile ragione non aveva avuto il tempo di digerire.La morte dei mammut genera una serie di interrogativi.Morirono per cause naturali?Come mai trovarono sepoltura nel profondo dei ghiacciai?Come mai le carcasse si sono conservate cosi a lungo e cosi bene?Sono state formulate due ipotesi che tratteggiano due scenari completamente differenti:la prima che la morte dei mammut fu provocata dal caldo,la seconda che fu provocata dal freddo.Secondo la prima ipotesi mentre in tutto il resto dell'emisfero settentrionale si gelava,in Siberia ci si crogiolava al sole.I ranuncoli hanno bisogno di temperature primaverili,come del resto le altre piante rimaste nello stomaco dei mammut.In più ogni mammut aveva bisogno di parecchi quintali di cibo al giorno per nutrirsi e in Siberia c'erano almeno 50.000 mammut.E' difficile pensare che potessero vivere nella gelida tundra attuale,con le brevi estati e lo scarso fogliame.I mammut erano alti circa tre metri,un po meno degli elefanti attuali,coperti da grossi peli talora erano lunghi più di un metro che spuntavano da una peluria lanosa.Sotto questa pelliccia c'era una pelle dura e massiccia e uno strato di grasso alto fino a nove centimetri.Avevano piedi larghi,provvisti di quattro dita,adatti alle zone paludose.Ammettiamo dunque che in una tiepida giornata di primavera del 10.000 a.C. il mammut della Berezovka brucasse pacificamente i suoi ranuncoli.Per quale motivo è morto improvvisamente e poi si è congelato con tanta rapidità che per tutti gli anni a venire la sua carne si è mantenuta cosi fresca da poter servire da pasto ai cani da slitta 10.000 anni dopo?Una morte cosi veloce fa pensare ad un asfissia.Bisogna quindi ipotizzare che avvenne una catastrofe quasi inimmaginabile conseguente ad un improvviso cambiamento della crosta terrestre,o una variazione nell'inclinazione dell'asse.In un modo o nell'altro l'attività vulcanica e gli sconvolgimenti tellurici provocarono disastri che modificarono globalmente il clima.Enormi nuvole di polvere vulcanica furono scagliate in aria,oscurando il sole per parecchi mesi consecutivi,provocando terribili tempeste di neve,venti e maree.Questa potrebbe essere stata la causa della scomparsa dei mammut.Cosi si spiegherebbe perchè il contenuto nello stomaco del mammut di Berezovka non ebbe il tempo di putrefarsi.Quando si verificò questo cataclisma?I mammut,alla prova del radiocarbonio risultano essere vissuti dal 30.000 al 10.000 a.C.E perchè nel terreno dove furono trovati i resti dei mammut non c'erano tracce di polvere e detriti vulcanici?E che dire dell'enorme quantità di zanne,che è servita per costruire le palle da biliardo di mezzo mondo?Che cosa trasformò la Siberia in un deserto di ghiaccio e sterminò sterminati branchi di animali,che pure erano vissuti felicemente in quel clima per due milioni e mezzo di anni?Non ci sono soluzioni soddisfacenti.Per la naturale avversione degli scenziati nei confronti del catastrofismo si preferisce pensare che il clima della Siberia fosse freddo;ma forse l'interpretazione proposta dai catastrofisti non è stata considerata con l'attenzione che meritava.Comunque troppi problemi restano insoluti,compreso quello più fondamentale,più indisponente e più enigmatico:come si possono surgelare otto tonnellate e mezzo di ossa e carne viva?

MAMMUT IN CARNE ED OSSA ESTRATTO DAI GHIACCI SIBERIANI


Studiosi pronti a scoprire i segreti del Dna dell'animale congelatosi quasi 23mila anni fa
PARIGI, 19 OTTOBRE - È stato estratto dai ghiacci della penisola di Taimyr in Siberia e sarà conservato in una cava di permafrost, cioè perennemente gelata, in un futuro "Museo del Freddo", un mammut in carne ed ossa, di quasi ventitremila anni. La testa di Jarkov - al mammut è stato dato il nome della famiglia siberiana che l'ha rinvenuto - era stata recuperata l'anno scorso, ma per il corpo è stato necessario attendere che le condizioni climatiche lo consentissero. Il recupero è stato condotto, in collaborazione con un gruppo di scienziati russi, dall'associazione scientifica francese "Cercles polaires expeditions", con a capo lo studioso Bernard Buigues. Il corpo dell'animale, protetto da uno strato di terreno ghiacciato, è stato portato in elicottero nella città di Khatanga, a 250 km dal luogo della scoperta, per essere ricongiunto alla testa. "Non speriamo di trovare carne rossa, ma piuttosto una specie di carne disidratata", ha detto un esperto. "Per ora ci basterebbe capire come vivevano - ha aggiunto - e perché si sono estinti". Jarkov risale a circa 23mila anni or sono. La sua mole, compreso il terreno, è di circa 20 tonnellate. Sotto la carcassa i membri della spedizione hanno trovato dell'erba verde, che darà la possibilità di studiare, per la prima volta, piante preistoriche e non solo pollini. In passato nella stessa zona sono stati ritrovati altri resti, compresi due importanti esemplari duecento e cento anni fa. In quelle occasioni, scongelando gli animali per ricavarne lo scheletro, si sono perse per sempre informazioni importantissime ottenibili solo con le moderne tecnologie. Anche se l'animale era stato trovato circa un anno fa, è da prevedere che non sarà tranquillo il dibattito che seguirà sulla possibilità di clonare Jarkov.

Un mammut di sei mesi portato alla superfice nella Repubblica della Jacuzia nell'estate del 1977.L'animale è perfettamente conservato.

Fonte: http://utenti.multimania.it/anno_profezie2...teri/mammut.htm
 
Top
Gandalf77
view post Posted on 26/7/2010, 23:43 Quote




Cos' è che può immobilizzare un bestione alto più di 3 metri all' istante in piedi e con l' erba che stà mangiando ancora in bocca?

Un animale migratorio che si sposta con le stagioni e che mangia erba che cresce solo in un clima primaverile?



 
Top
view post Posted on 27/7/2010, 23:15 Quote
Avatar

Fisher CZ21 Quick silver+Garrett ACE 250+Garrett MarkII+Garrett Infinium LS+Fisher F4

Group:
Administrator
Posts:
13,061
Location:
Marche

Status:


CITAZIONE (titorjohn @ 25/7/2010, 14:44)
Il più noto è l'esemplare scoperto sulle rive della Berezovka nel 1902,che fu trovato nei ghiacciai siberiani,ancora in piedi,con lo stomaco pieno di cibo non digerito,e con la lingua ancora impastata di ranuncolo che per qualche inesplicabile ragione non aveva avuto il tempo di digerire

Il mammut era un gigantesco erbivoro che mangiava erba e l' erba non cresce ne sopra al ghiaccio ne sopra ai sassi, per cui è logico pensare che si trovasse in una distesa erbosa in un clima primaverile, mentre stava consumando il suo pasto giornaliero nell' attimo in cui è stato ibernato.

Come tutti gli animali erbivori era un animale migratorio cioè che si sposta col cambiamento delle stagioni perchè per vivere aveva bisogno di mangiare erba fresca tutti i giorni.

Ma che cosa l' abbia potuto ibernare all' istante in piedi "con la lingua ancora impastata di ranuncolo che per qualche inesplicabile ragione non aveva avuto il tempo di digerire" senza dargli neanche il tempo di reagire non me lo riesco a spiegare.
 
PM Email  Top
titorjohn
view post Posted on 6/8/2010, 12:57 Quote




CITAZIONE (Gandalf77 @ 27/7/2010, 00:43)
Cos' è che può immobilizzare un bestione alto più di 3 metri all' istante in piedi e con l' erba che stà mangiando ancora in bocca?

Un animale migratorio che si sposta con le stagioni e che mangia erba che cresce solo in un clima primaverile?

Prima ipotesi: se un animale piccolo o grande muore e solo successivamente alla morte cioè dopo ore / giorni o settimane viene ibernato le sue carni come minimo vanno in putrefazione

Seconda ipotesi: se un animale piccolo o grande muore e solo successivamente alla morte cioè dopo ore / giorni o settimane viene ibernato di sicuro non rimane perfettamente in piedi ma come minimo lo si ritrova disteso su un fianco e putrefatto.

Terza ipotesi: nel punto in cui il mammut è stato ritrovato è ovvio che nel momento in cui era ancora vivo e stava mangiando erba di ghiaccio non ce n' era neanche l' ombra perchè l' erba cresce solo in periodo primaverile o estivo.

Quarta ipotesi: nel punto in cui il mammut è stato ritrovato ibernato "con la lingua ancora impastata di ranuncolo che per qualche inesplicabile ragione non aveva avuto il tempo di digerire" mi sembra ovvio che per qualche millennio il clima primaverile non è più ritornato altrimenti il mammut si sarebbe scongelato e le sue carni si sarebbero putrefatte e di lui sarebbero rimaste solo le ossa dopo tante migliaia di anni.
 
PM  Top
leder
view post Posted on 6/8/2010, 13:41 Quote




ma forse mentre mangiava è andato a finire in palude fangosa e non si è più liberato,poi è sprofondato nel fango che l'ha conservato.
non c'è tanto mistero in questo secondo me.
 
Top
titorjohn
view post Posted on 7/8/2010, 16:45 Quote




CITAZIONE (titorjohn @ 25/7/2010, 14:44)
Il più noto è l'esemplare scoperto sulle rive della Berezovka nel 1902,che fu trovato nei ghiacciai siberiani,ancora in piedi,con lo stomaco pieno di cibo non digerito,e con la lingua ancora impastata di ranuncolo che per qualche inesplicabile ragione non aveva avuto il tempo di digerire

 
PM  Top
view post Posted on 23/8/2010, 16:04 Quote
Avatar

Fisher CZ21 Quick silver+Garrett ACE 250+Garrett MarkII+Garrett Infinium LS+Fisher F4

Group:
Administrator
Posts:
13,061
Location:
Marche

Status:


CITAZIONE (titorjohn @ 25/7/2010, 14:44)
Questo recente ritrovamento avvalora la tesi dello spostamento dei poli magnetici che avviene ogni 5200 anni come descritto nel calendario Maya del "lungo computo"

Scusa è....... invece di dire sempre che moriremmo tutti e potrebbe anche essere, perchè non ci suggerisci un modo per salvarci ?
 
PM Email  Top
Spanna
view post Posted on 23/8/2010, 18:10 Quote




LA FINE ARRIVERA PRESTO PER TUTTI PENTITEVI DEI VOSTRI PECCATI O LA VOSTRA ANIMA SARA DANNATA PER L' ETERNITA E BRUCERETE ALL' INFERNO
 
Top
titorjohn
view post Posted on 25/9/2010, 18:49 Quote




CITAZIONE (amadeus21 @ 23/8/2010, 17:04)
CITAZIONE (titorjohn @ 25/7/2010, 14:44)
Questo recente ritrovamento avvalora la tesi dello spostamento dei poli magnetici che avviene ogni 5200 anni come descritto nel calendario Maya del "lungo computo"

Scusa è....... invece di dire sempre che moriremmo tutti e potrebbe anche essere, perchè non ci suggerisci un modo per salvarci ?

Per salvarsi è sufficente stare a borso della stazione orbitante terrestre internazionale ISS per tutto il tempo che dureranno le eruzioni vulcaniche, i terremoti, le tenebre e avere scorte sufficenti di viveri e acqua, ma devi salirci qualche giorno prima del 21/12/2012 perchè a causa dell' errore del calendario Gregoriano la data precisa della fine dell' umanità potrebbe essere ritardata o anticipata di qualche giorno
 
PM  Top
view post Posted on 11/11/2010, 19:07 Quote
Avatar

GO AHEAD, MAKE MY DAY

Group:
Member
Posts:
7,427
Location:
Perugia

Status:


Ma nessuno ha pensato che quella regione (Murmanskaya Oblast) è praticamente al polo Nord? Era estate si e cresceva l'erba, il mammuth mangiava, ma improvvisamente ad esempio una valanga caduta da una vicina montagna (li ce ne sono) lo ha completamente coperto ed è morto per asfissia, ovviamente in piedi. Mistero svelato, nulla di sovrannaturale no? Non preoccupatevi che nel 2012 saremo tutti a spazzolare col nostro MD :lol:
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 11/11/2010, 22:27 Quote
Avatar

GO AHEAD, MAKE MY DAY

Group:
Member
Posts:
7,427
Location:
Perugia

Status:


CITAZIONE (Dino Conta @ 11/11/2010, 22:22) 
...che sia rimasto in piedi,un pochettino è strano.
penso più ad una colata di fango,una morte lenta,atroce,terribile.

Lo hanno trovato in piedi in mezzo al ghiaccio, quindi una valanga è plausibile visto che la neve divanta molto densa da tenere in piedi il mammuth, il quale non si è fatto abbattere dalla stessa.
 
PM Email Web  Top
Gandalf77
view post Posted on 9/12/2010, 18:41 Quote




La data fatidica si sta avvicinando.... manca poco
 
PM  Top
Gandalf77
view post Posted on 10/12/2010, 13:12 Quote




CITAZIONE (enzokey @ 10/12/2010, 12:38) 
e se invece ... proviamo ad immaginare che il freddo immediato e fortissimo sia stato provocato da un oggetto naturale o no... che abbia coperto il sole provocando una potentissima e lunga eclisse con immediato abbattimento della temperatura portandola almeno a -100 c°... ???

Un processo troppo lento anche se veloce...no secondo me si è trattato di qualcosa di fulmineo tipo un' inversione dei poli magnetici che si è assestata proprio sopra il mammut dove adesso c' è il polo nord e 5200 anni fa c' erano verdi praterie
 
PM  Top
view post Posted on 10/12/2010, 17:51 Quote
Avatar

Minelab Excalibur Itys Minelab Etrac

Group:
Member
Posts:
96

Status:


Chi non muore in compagnia o fa il ladro o fa la spia per cui allietatevi se dovesse essere il 21/12/2012 perchè non sarete soli
 
PM Email  Top
view post Posted on 18/12/2010, 23:38 Quote
Avatar

Fisher CZ21 Quick silver Garrett ACE250 FisherF4

Group:
Member
Posts:
2,466

Status:


CITAZIONE (Dick_Dastardly @ 10/12/2010, 17:51) 
Chi non muore in compagnia o fa il ladro o fa la spia per cui allietatevi se dovesse essere il 21/12/2012 perchè non sarete soli

Già....... bisognerebbe pensare ad un modo per salvarsi, perchè credo che continuare a dire che non succederà niente non è un buon sistema per sopravvivere alla catastrofe.
 
PM Email  Top
76 replies since 25/7/2010, 13:44
 
Reply